QuattroMoriNews.it

spot_img
spot_img

QuattroMoriNews.it

Chi siamo   Pubblicità

spot_img
spot_img

I 16 locali dove mangiare in Sardegna: la lista del New York Times

spot_imgspot_img

La giornalista americana Katie Parla ha selezionato per il New York Times i migliori 16 locali sardi dove assaporare le specialità della tradizione tipica isolana. Una menzione speciale per il mercato di San Benedetto: “si viene folgorati da Cagliari, sul lato sud, per il mercato del pesce più spettacolare d’Italia“, scrive l’autrice.

I 16 locali imperdibili che secondo la giornalista sarebbero da provare assolutamente in Sardegna.

Somu Ristorante a Baja Sardinia, Sa Mandra ad Alghero. Ad Alghero, spazio anche per i dolci, come quelli spettacolari del laboratorio di Roberto Murgia

Il Rifugio a Nuoro, Ovile Bertarelli a Baunei, Chiosco di Ponente a Tortolì, SinnosGergei, Sa Mola Experience a Escolca.

Old Friend a Cagliari, seguito dalla bottega di prodotti tipici nel capoluogo, Sapore di Sardegna, dalla pasticceria tradizionale Durke e dal Mercato civico di San Benedetto.

Infine Sa Cardiga e Su Schironi a Capoterra, La Terrazza Bistrot a Poggio dei Pini, e le roccaforti della cucina di mare Da Andrea al Cavallera a Caloforte e Da Achille a Sant’Antioco.

spot_img


Leggi anche

Articoli recenti