QuattroMoriNews.it

spot_img
spot_img

QuattroMoriNews.it

Chi siamo   Pubblicità

spot_img
spot_img

Ranieri in conferenza: “Dispiace non avere uno stadio da 50mila, avremmo riempito il Sant’Elia. Vogliamo vincere”

spot_imgspot_img
spot_imgspot_img

Poco prima di accogliere i tifosi rossoblù, in occasione dell’allenamento della squadra a porte aperte, Claudio Ranieri ha presentato la finale d’andata dei playoff contro il Bari, in programma giovedì prossimo alla Domus.
Ci vorrà grande determinazione e grande volontà. Sappiamo che ci giochiamo una stagione, sappiamo che abbiamo dietro un popolo, un’isola” ha commentato Ranieri, che ha poi aggiunto: “Mi dispiace non avere uno stadio da 50mila, come troveremo a Bari. Avremmo riempito il Sant’Elia, avremmo riempito il nuovo stadio, se ci fosse stato. Speriamo che ci sia al più presto questa opportunità”.

Per le regole dei playoff, una partita bisogna vincerla. “La pressione c’è per tutte e due le squadre. Il Bari è avvantaggiato perché gli basterebbero due pareggi. Sappiamo che una la dobbiamo vincere e faremo di tutto per vincere“.
Il Bari è bello, compatto, quadrato. Una squadra che è in salute e sa come giocare. Noi stiamo bene, vogliamo vincere, rispettando tantissimo il Bari“.

Sui singoli. “Lapadula sta bene, oggi lo preservo ma giovedì ci sarà.
Mancosu sta bene, come tutti gli altri, e ha le stesse possibilità degli altri di giocare.
Nandez è un trascinatore, ne ho tanti nello spogliatoio, è un bene aggiunto per l’allenatore.
Luvumbo ha delle qualità innate. È una mina vagante e può dare tanto al Cagliari.
È un gruppo coeso – ha aggiunto il mister –, si aiutano l’uno con l’altro, oserei dire che è una famiglia“.

Spazio per un siparietto con il giornalista del quotidiano La Stampa che chiede: “Ha per caso ricevuto una telefonata dal Leicester?”. Pronta la risposta divertita del mister: No. Perché, cercano l’allenatore?”

Giovedì sarà l’ultima partita di questo campionato alla Domus, sarà un arrivederci ai tifosi o un saluto più a lunga scadenza? “Non ho capito, perché? Mi mandate via? Oh, disgraziati! Sono appena arrivato!” ha risposto divertito Ranieri, suscitando le risate dei presenti in sala.

spot_img


Leggi anche

Articoli recenti