QuattroMoriNews.it

spot_img
spot_img

QuattroMoriNews.it

Chi siamo   Pubblicità

spot_img
spot_img

A Calasetta torna la Sagra del Pilau: appuntamento da venerdì 30 giugno a domenica 2 luglio

A Calasetta torna la Sagra del Pilau.
Sono state infatti definite le nuove date per la tanto attesa Sagra, che lo scorso maggio era stata rinviata causa maltempo.
Appuntamento Venerdì 30 giugno, sabato 1 e domenica 2 luglio a Calasetta, dove il Pilau sarà al centro del week-end con show cooking, degustazioni, gare culinarie e altissima cucina con grandi ospiti, il tutto accompagnato da spettacoli e musica, mostre-mercato e passeggiate guidate nel borgo.

Il Pilau è un piatto importato direttamente dall’isola di Tabarka, che fino a pochi secoli fa era abitata dagli antenati della popolazione di Calasetta: pescatori di corallo di origine ligure.
La tradizione vuole che la base per la sua preparazione sia un sugo preparato con la cicala di mare (oggi specie rara e protetta) e dalla capra di mare. Raramente anche con l’aragosta.
Una volta preparato il sugo, lo si usava per condire lo scucuzù”: una pasta ligure molto simile alla fregula sarda. La difficoltà di reperire oggi la pasta ligure, ha portato i calasettani ad utilizzare la fregula , creando un felice incontro tra la cucina tabarchina e quella sarda.
Al fine di preservare la tipicità della ricetta il marchio del Pilau è in corso di registrazione presso il ministero dello sviluppo economico.

A partire dalla mattina e fino a tarda sera, saranno presenti gli espositori e gli hobbisti, così come gli artigiani e le attività produttive calasettane. I musei della Torre e il MACC saranno aperti e visitabili con mostre temporanee e laboratori artistici. Sarà aperto anche il Museo del mare “Da Poseidone a Calasetta”, un cammeo nel mezzo del paese, lungo il percorso dell’area fieristica di via Umberto.

spot_img


Leggi anche

Articoli recenti