QuattroMoriNews.it

spot_img
spot_img

QuattroMoriNews.it

Chi siamo   Pubblicità

spot_img
spot_img

Vittorio Sanna: “Claudio Ranieri? Lui può stare al fianco di Gigi Riva”

spot_imgspot_img
spot_imgspot_img

Tornare a Cagliari senza riportarlo in Serie A sarebbe stata una grande sconfitta.
Così l’ha riportato in paradiso, mandando letteralmente in visibilio i tifosi rossoblù che non avrebbero sognato una chiusura di campionato così emozionante.
L’artefice dell’impresa è naturalmente Claudio Ranieri, un allenatore per il quale è difficile trovare altre parole, come ha sottolineato Vittorio Sanna sul suo canale youtube.

Claudio Ranieri. Cosa puoi raccontare di più di un maestro straordinario con una capacità di lettura meravigliosa?
Anche a livello empatico, perché una delle grandi qualità di Claudio Ranieri, oltre a tutte quelle che possiamo elencare sul piano tecnico e tattico, è quella di saper leggere gli uomini che ha di fronte.

Saperli leggere e saper trovare la forma di comunicazione, il modo per fargli dare il massimo.
È una cosa che è maturata nel tempo ma è anche un talento innato, perché lo ricordo quando era arrivato a Cagliari anni fa, questa grande capacità ce l’aveva già.

L’ha chiaramente raffinata conoscendo tantissimi calciatori, capendo la psicologia del calciatore, ma soprattutto tornando a Cagliari dove ci ha lasciato il cuore.

E quello che è successo a Cagliari è qualcosa che va al di là del mercato calcistico.
È una storia passionale, è una storia di sport, dello sport di valore, di valori, dove quelli che sono i valori istruttivi dello sport hanno primeggiato.
Ecco perché ha pianto Claudio Ranieri.

Perché oltre a quel pallone c’era qualcosa dentro che lo portava a cercare la grande impresa.
Con tutto quell’amore che la Sardegna gli aveva dato e che lui ha riportato qua integro, addirittura moltiplicandolo ancora.
Si è conquistato un posto nell’olimpo. Lui può stare al fianco di Gigi Riva“.

spot_img


Leggi anche

Articoli recenti