QuattroMoriNews.it

spot_img
spot_img

QuattroMoriNews.it

Chi siamo   Pubblicità

spot_img
spot_img

Scuffet: “Arrivo in una squadra con un portiere che ha fatto molto bene. Voglio giocarmi le mie chance”

Il nuovo acquisto del Cagliari, il portiere Simone Scuffet, nelle scorse ore ha incontrato i media nella sala stampa del centro sportivo rossoblù.
“Il Cagliari per me rappresenta una bellissima opportunità che non voglio assolutamente farmi scappare – ha dichiarato il portiere.
In tanti mi hanno parlato molto bene della città e di questa realtà, non ho alcuna preoccupazione ma solo voglia di lavorare“.

Sono venuto qui con la motivazione di dimostrare il mio valore, sono convinto di essere migliorato e sicuramente la Serie A è una categoria in cui non vedo l’ora di cimentarmi nuovamente.
In questi dieci anni ho vissuto un inizio in cui si parlava tanto di me e poi dei momenti in cui sono arrivate delle delusioni.
Penso sia importante farne tesoro e trovare gli spunti da sfruttare per riscattarsi“.

“Torno in Italia e ci aspetta un campionato tosto, spero che l’entusiasmo che ho apprezzato sin dal primo momento possa aiutarci a raggiungere il nostro obiettivo.
Ci sono squadre attrezzate ma noi qui vogliamo lottare e lo faremo con grande spirito.
Le competizioni europee sono state una bella esperienza per la mia carriera, e spero di poter contribuire alla squadra con il mio bagaglio”.

Su Mister Ranieri. “C’è stato un bell’impatto, riesce a tenere un clima positivo durante tutti gli allenamenti”.

“I nomi del passato a Cagliari fanno capire che c’è attenzione al ruolo dl portiere e questo può darmi molto. Dai primi allenamenti si vede come si lavora bene, come lo staff sia preparato“.
La Nazionale? Non è nei miei pensieri adesso, sono venuto per me stesso, per provare a fare qualcosa di buono e mettermi a disposizione della squadra e dell’Isola.
Arrivo in una squadra con un portiere che ha fatto molto bene lo scorso anno come Boris.
Per me è una grande sfida, voglio giocarmi le mie chance e mettermi a disposizione”.

spot_img


Leggi anche

Articoli recenti