QuattroMoriNews.it

spot_img
spot_img

QuattroMoriNews.it

Chi siamo   Pubblicità

spot_img
spot_img

Matteo Prati è un nuovo giocatore del Cagliari. Determinante il ruolo di Ranieri

Dopo settimane di indiscrezioni e un braccio di ferro delle ultime ore con il Palermo, Matteo Prati è sbarcato a Cagliari.
A comunicarlo il Cagliari Calcio che nelle scorse ore ha annunciato l’acquisto a titolo definitivo del centrocampista che ha firmato un contratto che lo legherà ai rossoblù sino al 30 giugno 2028

Alla Spal andranno circa 5 milioni di euro più 1,5 di bonus, cifra in grado di rompere già nei giorni scorsi l’intesa con il Palermo, inizialmente d’accordo con la società ferrarese – riferisce il Corriere dello Sport.
I rosanero avevano infatti proposto un pacchetto molto simile (5.5 più i premi) ma, come succede spesso nel calciomercato, la volontà del giocatore si è rivelata determinante.
Il sogno di Prati è sempre stato, infatti, quello di fare il salto in Serie A e di lavorare con un tecnico importante come Claudio Ranieri, con cui in questo periodo ha stabilito un canale diretto.

Proprio le chiamate dell’allenatore romano hanno avuto un ruolo decisivo in questa vicenda: non a caso, nell’ultimo periodo, il manager 71enne ha ribadito più volte tutta la sua stima e considerazione al centrocampista, sempre più convinto di indossare la maglia rossoblù e di rispettare la parola data al Cagliari.

Nato il 28 dicembre 2003 a Ravenna, è cresciuto nella squadra della sua città, con cui ha debuttato giovanissimo tra i professionisti, a poco più di 17 anni.
Dopo una stagione in Serie D da 32 presenze, 5 reti e 4 assist è passato tra le fila della Spal, dove ha esordito in B il 3 settembre 2022 nel pareggio per 2-2 contro il Bari: lo scorso campionato è stato tra le sorprese della cadetteria in cui ha totalizzato 20 gare e 2 gol

Punto di forza della Nazionale U20, ha partecipato da protagonista ai recenti Mondiali di categoria disputati in Argentina: in gol nella partita di esordio vinta per 3-2 contro il Brasile, è stato tra gli artefici di un entusiasmante cammino che ha condotto gli azzurrini sino ad una storica finale, ad un passo dalla conquista del titolo.

Tecnica, corsa, visione di gioco: Prati è un centrocampista moderno, particolarmente versatile, capace di ricoprire tutti i ruoli della mediana.
Bravo in interdizione, si esprime al meglio come playmaker dettando con spiccata personalità i tempi della manovra, abile nello stretto, ma al contempo capace di improvvisi cambi di gioco, aperture, illuminanti verticalizzazioni.
Grazie ad un innato senso della posizione sa inserirsi anche senza palla, dando il suo contributo in avanti dove può far valere un tiro forte e preciso

Tra i più interessanti prospetti del calcio italiano, arriva nell’Isola per mettere a disposizione della squadra il suo talento.
Presente e futuro, pagine di rossoblù da scrivere insieme
Benvenuto, Matteo!

spot_img


Leggi anche

Articoli recenti