QuattroMoriNews.it

spot_img
spot_img

QuattroMoriNews.it

Chi siamo   Pubblicità

spot_img
spot_img

Di Marzio: Le probabili formazioni di Cagliari e Inter

Ancora poche ore e alla Domus andrà in scena l’attesissima sfida Cagliari-Inter.
Molte le ipotesi in merito alle formazioni che Claudio Ranieri e Simone Inzaghi decideranno di schierare in campo, e al toto formazione partecipa anche il giornalista di Sky Sport, Gianluca Di Marzio.

Previsione per il Cagliari:
Cagliari (4-4-2): Radunovic; Zappa, Dossena, Obert, Augello; Nandez, Makoumbou, Sulemana, Azzi; Pavoletti, Oristanio.

Claudio Ranieri dovrebbe schierare i suoi ragazzi con il 4-4-2 con Radunovic che vince ancora il ballottaggio con Scuffet. 
Zappa e Augello i due laterali difensivi, mentre i centrali dovrebbero essere confermati Dossena Obert.
A centrocampo Makoumnou e Sulemana avranno i maggiori compiti di impostazione, coon Nandez e Azzi incaricati di offrire supporto alla fase offensiva sulle fasce.
In attacco, infine, ritorna dal primo minuto Pavoletti che dovrebbe essere affiancato dalla sorpresina (ed ex del match Oristanio).
Dovrebbe partire dalla panchina, Luvumbo che rimane comunque un’ottima carta da giocare a partita in corso per Ranieri.

Previsione per l’Inter:
Inter (3-5-2): Sommer; Darmian, De Vrij, Bastoni; Dumfries, Barella, Calhanoglu, Mkhitaryan, Dimarco; Lautaro Martinez, Thuram. All. Inzaghi

Simone Inzaghi avrà a disposizione l’attacco completo (con anche l’ultimo arrivato Alexis Sanchez) ma aspetta ancora Pavard.
Per quanto riguarda il modulo nessun dubbio: si continua con il 3-5-2 con in porta SommerDarmian, dopo il problema alla caviglia accusato contro il Monza, ritorna a destra nel terzetto con De Vrij Bastoni.
Calhanoglu sarà ancora una volta il regista in mezzo al campo, con Barella Mkhitaryan (in vantaggio nel ballottaggio con Frattesi) al suo fianco.
Sugli esterni Dumfries Dimarco dovrebbero avere la meglio su Cuadrado e Carlos Augusto.
In attacco, infine, spazio a Lautaro Martinez affiancato da Thuram (preferito da Inzaghi rispetto ad Arnautovic).

spot_img


Leggi anche

Articoli recenti