QuattroMoriNews.it

spot_img
spot_img

QuattroMoriNews.it

Chi siamo   Pubblicità

spot_img
spot_img

Oristano: Manu Invisible trasforma la sala d’attesa di Pediatria del San Martino in un acquario

Un enorme acquario è l’ultima opera realizzata per i piccoli pazienti del reparto Pediatria del San Martino di Oristano da Manu Invisible, dietro richiesta della direttrice dott.ssa Paderi.
Il noto street artist sardo ha trasformato la sala d’aspetto del reparto di Pediatria, in un coloratissimo acquario che accoglierà e allevierà le sofferenze dei piccoli pazienti in cura presso la struttura ospedaliera.

“Ho trasformato le pareti, l’intero soffitto e gli infissi – ha spiegato sui social Manu Invisible -, in un gigantesco acquario dove il protagonista è il bambino e le sfumature iridescenti fanno da sfondo in una pacifica esperienza cromatica”.

Il ringraziamento del personale del reparto a Manu Invisible.
“Vedere con quanta passione ti sei dedicato a rendere più bella la nostra sala d’attesa e a chiacchierare con i bambini, è per noi motivo di grandissimo orgoglio.
Siamo onorati di aver conosciuto una splendida persona, generosa e sensibile”.

spot_img


Leggi anche

Articoli recenti