QuattroMoriNews.it

spot_img
spot_img

QuattroMoriNews.it

Chi siamo   Pubblicità

spot_img
spot_img

Matteo Prati: “Adesso sono entrato in condizione, non vedo l’ora di dare il mio contributo”

spot_imgspot_img
spot_imgspot_img

Il giovane centrocampista del Cagliari, Matteo Prati, nel corso di un’intervista al quotidiano La Nuova Sardegna, ha parlato anche dell’avvio di stagione al di sotto delle aspettative: 2 soli i punti incassati finora, che ha spinto i rossoblù in fondo alla classifica.
“Chiaro che non fa piacere – ha dichiarato Matteo Prati -, anche se siamo all’inizio della stagione.
Sapevamo che sarebbe stato difficile e il calendario non ci ha dato una mano”.

Il gruppo si sta amalgamando, ci conosciamo meglio, siamo sempre più uniti.
Vogliamo tutti dare più del cento per cento, lo dobbiamo alla società e ai tifosi che ci seguono sempre”.
Come uscirne?
Fondamentale aiutarci uno con l’altro perché se qualcuno molla non va bene.
Ma al Cagliari questo pericolo non c’è”.

“Ho scelto una piazza con grande tradizione – ha spiegato Prati -, città e tifosi mi hanno fatto sentire importante.
Nella mia scelta ha influito anche Ranieri, essere guidato da uno dei migliori tecnici è stimolo e garanzia di crescita”.
“La mia voglia di giocare è tanta” – ha aggiunto il centrocampista rossoblù.
“Con Ranieri c’è un dialogo continuo e sto imparando tante cose.
Adesso sono entrato in condizione e non vedo l’ora di dare il mio contributo“.

spot_img


Leggi anche

Articoli recenti