QuattroMoriNews.it

spot_img
spot_img

QuattroMoriNews.it

Chi siamo   Pubblicità

spot_img
spot_img

Ranieri: “Nessuno può essere soddisfatto oggi. Chiediamo scusa ai nostri tifosi”

I rossoblù incassano un’altra sconfitta nella trasferta di Firenze.
Al Franchi la Fiorentina batte il Cagliari di Claudio Ranieri per 3-0, con due reti siglate nel primo tempo, e il terzo gol arrivato in pieno recupero. 

Inevitabile il rammarico di mister Ranieri.
“La gara non poteva iniziare peggio: abbiamo preso il gol, peraltro su una giocata che avevamo più volte visto in settimana.
Abbiamo avuto subito l’occasione per pareggiare, ma non ci siamo riusciti e dopo qualche minuto abbiamo subito il secondo gol.
A quel punto i ragazzi sono andati in difficoltà: iniziare la partita in questa maniera, per un gruppo che sta cercando la sua identità, non è facile.
Nessuno di noi può essere soddisfatto oggi – ha dichiarato il mister – siamo molto meglio di così, ma non lo abbiamo dimostrato.
Complimenti alla Fiorentina, ma noi oggi dobbiamo recitare il mea culpa.
Chiediamo scusa ai nostri tifosi“.

Troppi errori.
Abbiamo sbagliato diagonali, appoggi e passaggi, in genere non lo facciamo. Abbiamo commesso troppi errori.
Sono dispiaciuto, non preoccupato.
Non mi aspettavo una partita così, però sicuramente non molliamo, facciamo esame di coscienza e ricominciamo a lavorare.
Il mio compito sarà mettere ordine: si cade, ma dobbiamo rialzarci subito, questo chiederò ai miei ragazzi. Radunovic? Probabilmente non è sereno, riparlerò con lui e valuterò se schierarlo la prossima”. 

“Dobbiamo lavorare di più, è l’unica ricetta che conosco.
Della gara di oggi mi porto a casa le prestazioni di Prati e Oristanio, mi sono piaciuti e li prenderò più in considerazione”.
Archiviata questa bruciante sconfitta, testa alla Roma, che il Cagliari ospiterà domenica 8 ottobre con fischio d’inizio alle ore 18.
“Domenica troveremo la Roma, un’altra grande squadra. Abbiamo l’assoluta necessità di far bene, dovremo preparare la gara al meglio”. 

spot_img


Leggi anche

Articoli recenti