QuattroMoriNews.it

spot_img
spot_img

QuattroMoriNews.it

Chi siamo   Pubblicità

spot_img
spot_img

Kourfalidis: “Non dobbiamo smettere di sognare. Dobbiamo continuare a correre forte”

spot_imgspot_img

Il Cagliari esce dal Curi dopo aver travolto il Perugia 5-0. Una vittoria stratosferica alla quale ha contribuito anche Christos Kourfalidis, con la sua prima rete in rossoblù.
Dopo le parole di Claudio Ranieri, a commentare l’importante successo, è proprio il centrocampista greco, che non ha nascosto la sua gioia. “Questo gol è per mio padre, ha sempre creduto in me. Anche per la mia famiglia, ma soprattutto per lui, sono davvero molto felice. L’emozione è forte, ho sempre lavorato duro, cercando di rimanere sul pezzo, aiutare i compagni dentro e fuori dal campo, con atteggiamento positivo in ogni attimo della nostra stagione”.

“Non è stata una gara facile, siamo stati bravi e siamo felici per tre punti pesanti, continuiamo così. Non dobbiamo smettere di sognare, di voler crescere, guardiamo avanti con rinnovata fiducia. Vittoria pesante, utile per crescere, per guardare ai playoff, per pensare subito al Palermo. Dobbiamo continuare a correre forte e già dalla prossima davanti alla nostra gente con uno stadio pieno come nelle migliori occasioni”.

Il gol di Mancosu? Bellissimo. Ha qualità eccellenti, lo ammiro tanto perché ha un piede straordinario e tante caratteristiche cruciali per la squadra”.
Un incredibile pallonetto da oltre 50 metri, quello di Mancosu che, dopo aver visto il portiere del Perugia fuori dai pali, lo ha beffato con una traiettoria micidiale.
A elogiare il capolavoro di Mancosu anche la Lega B, che gli ha dedicato un post su twitter:

spot_img


Leggi anche

Articoli recenti