QuattroMoriNews.it

spot_img
spot_img

QuattroMoriNews.it

Chi siamo   Pubblicità

spot_img
spot_img

La Domus verso il tutto esaurito: 12mila biglietti venduti in meno di due ore

spot_imgspot_img
spot_imgspot_img

Il Cagliari prepara il prossimo importantissimo match d’andata della finale playoff contro il Bari, giovedì 8 giugno.
Un appuntamento da tutto esaurito, visto l’entusiasmo dei tifosi rossoblù, che non hanno mancato di sostenere la squadra di mister Ranieri in questo appassionante percorso.
La Domus, nelle prime ore di apertura alle vendite dei biglietti, ha risposto senza incertezze alla chiamata di mister Ranieri: a migliaia si sono collegati da pc e smartphone, e tanti altri si sono riversati nelle ricevitorie autorizzate, in certi casi mandando il traffico in tilt a causa delle lunghe file.

Settori ordinari, disponibilità posti esaurita“. Questo il messaggio sul portale di TicketOne, preso letteralmente d’assalto dai tifosi.
E mentre compariva la scritta c’erano ancora oltre 16mila utenti connessi – riporta l’Unione Sarda -, nella speranza di potersi accaparrare un tagliando per assistere alla più importante partita della stagione (fino a quella di domenica, al San Nicola). 
Fatti due calcoli, in due ore e mezza – l’apertura era alle 16 – sono volati circa 8.500 biglietti in vendita libera. La capienza dello stadio è di circa 16mila posti, poco più di 400 sono nel settore ospiti. 
Ma ci sono anche circa 7.000 abbonati. E 3.500 circa hanno già esercitato l’opzione. Per un totale di ticket staccati oggi, fino alle 18:30, di circa 11.500. 
Chi aveva un posto riservato in tutta la stagione ha tempo fino a domani alle 13, per acquistare il biglietto. Diversamente, domani alle 16 si riapre la vendita libera. Possibilità di trovare posto? Poche, pochissime. Quasi zero. 

Un tutto esaurito tra l’entusiasmo dei tifosi rossoblù, che vogliono continuare a cullare con tenacia il sogno promozione. Forza Cagliari ❤💙

spot_img


Leggi anche

Articoli recenti