QuattroMoriNews.it

spot_img
spot_img

QuattroMoriNews.it

Chi siamo   Pubblicità

spot_img
spot_img

Un appello di cuore per sostenere le piccole Emanuela e Sara

Un’intera comunità si unisce attorno alle due bambine di 9 anni, Emanuela e Sara, che la scorsa settimana hanno prematuramente perso la loro madre, Maria D’Itria Nicoletta Cuccu, morta improvvisamente a 48 anni.
Il Comune di Gesturi ha promosso una raccolta fondi per aiutare concretamente le due piccole, che qualche anno fa avevano perso anche il padre, e garantire loro un sostegno economico.

Un appello alla generosità rivolta a tutti i sardi.
È stata avviata la campagna di raccolta fondi in favore delle piccole Emanuela e Sara a seguito della tragedia che è intervenuta nei giorni scorsi – si legge nel comunicato diffuso dal Comune di Gesturi.
Si può aderire alla raccolta tramite bonifico, di seguito i dati necessari:
Intestato a: Comune di Gesturi
IBAN: IT60O0101544160000070648509 
Causale: Solidarietà per Emanuela e Sara

“Mia madre era talassemica ma stava bene. Si è sentita male improvvisamente, il suo cuore ha smesso di battere” ha dichiarato Michele, il figlio 23enne rientrato dalla Germania per prendersi cura delle sue sorelline, con l’aiuto dello zio e dei nonni materni.
“Le parole non sono abbastanza per esprimere il nostro ringraziamento – ha dichiarato il giovane.
La raccolta fondi per le mie sorelline sarà un grande aiuto per garantire loro un futuro“.

spot_img


Leggi anche

Articoli recenti