QuattroMoriNews.it

spot_img
spot_img

QuattroMoriNews.it

Chi siamo   Pubblicità

spot_img
spot_img

Nicolas Viola: “Dobbiamo avere la forza di mettere da parte quanto successo e pensare all’Empoli”

Al termine del match del Bentegodi, che ha visto l’Hellas Verona incassare la vittoria per 2-0, ai microfoni dei media Nicolas Viola ha così commentato l’amara sconfitta dei rossoblù.
“È stata una partita che ci ha visto protagonisti nel primo tempo, eravamo in gara, in un campo molto difficile, e avremmo potuto fare male all’avversario in più occasioni”.

Sul gol annullato a Goldaniga.
Non abbiamo capito bene di quanto fosse oltre la linea, peccato.
Nel secondo tempo dovevamo essere più bravi a indirizzarla in un altro modo, purtroppo è arrivata l’espulsione che ha cambiato l’inerzia della partita.
Loro appena hanno avuto l’occasione ci hanno puniti.
C’è rammarico per il risultato finale, ma andiamo avanti pensando all’Empoli“.

“La corsa salvezza è molto lunga – ha commentato Viola.
Quella di oggi è una sconfitta che brucia per come è arrivata ma allo stesso modo dobbiamo avere la forza mentale di mettere da parte quanto successo oggi e pensare all’Empoli: sarà un’altra partita fondamentale per il nostro cammino”.

“È bello avere sempre i tifosi a supportarci, sono contento di aver visto più di 500 persone oggi qui a Verona, il loro supporto è fondamentale.
Sono convinto che con l’Empoli ci sarà ancora una volta una Unipol Domus infuocata e l’entusiasmo della nostra gente a trascinarci per inseguire la vittoria“.

spot_img


Leggi anche

Articoli recenti