QuattroMoriNews.it

spot_img
spot_img

QuattroMoriNews.it

Chi siamo   Pubblicità

spot_img
spot_img

Ranieri: “Dobbiamo avere la volontà di portare la “nave” Cagliari al sicuro”

In vista della sfida contro il Frosinone (domenica 21 gennaio ore 12.30), Mister Claudio Ranieri ha incontrato i media per presentare la sfida allo Stirpe e analizzare il momento rossoblù.

“Il campionato è lungo, siamo riusciti a superare le difficoltà delle prime giornate grazie alla calma e al lavoro quotidiano – ha dichiarato il mister.
Dobbiamo essere sempre pronti, continuando a lottare con l’obiettivo di rimanere in Serie A.
Il campionato è bello e stimolante, con tanta incertezza, gare e classifica mai scontate, noi dobbiamo avere la mentalità giusta: determinazione, capacità di soffrire e soprattutto volontà di portare la “nave” Cagliari al sicuro”.

“Il Frosinone non molla mai e ha qualità, sarà una gara dura e importante.
Sarà fondamentale non concedere gol: concentrati, determinati e attenti in ogni frangente: hanno geometrie codificate, sanno giocare con velocità e attaccano bene gli spazi.
Servirà una partita gagliarda e senza errori.
Le chiavi saranno l’aggressività e l’intensità, non solo fisica ma anche mentale”.

SUI SINGOLI
Lapadula è convocabile: si è allenato in gruppo oggi e sta migliorando la condizione dopo l’ultimo stop.
Mancosu continua il suo percorso di recupero, gli altri indisponibili sono i lungo degenti, purtroppo.
Petagna sta crescendo sempre di più, lavora bene e deve continuare così per mantenere questo smalto: per noi è molto importante, lo stiamo scoprendo adesso, ha bisogno di continuità.
Wieteska? Sono soddisfatto perché ha iniziato a capire il calcio italiano e si sta integrando progressivamente, anche grazie a maggiore confidenza con la lingua.
Mi aspetto lo stesso percorso da parte di Hatzidiakos perché anche lui è un giocatore con grandi qualità.
Sulemana era partito bene, poi ha avuto un calo fisiologico ma adesso è tornato al meglio, ha grande velocità e recupera tanti palloni”.

“Le sostituzioni nel calcio di oggi incidono tanto – ha spiegato Ranieri -, nel momento in cui c’è bisogno di cambiare giocatori o assetto tattico faccio dei cambi: servono per fronteggiare la stanchezza o le mosse degli avversari, o se c’è qualcosa che non mi convince nelle nostre posizioni e scelte in campo.
Non serve cambiare tanto per farlo, né se la squadra risponde bene, come è successo spesso ultimamente, penso alle gare con Lecce e Bologna in cui fino all’ultimo eravamo equilibrati e pungenti“.

La conferenza stampa integrale

DOVE VEDERLA
Frosinone-Cagliari, domenica 21 gennaio ore 12.30
DAZN – SKY SPORT CALCIO

spot_img


Leggi anche

Articoli recenti