QuattroMoriNews.it

spot_img
spot_img

QuattroMoriNews.it

Chi siamo   Pubblicità

spot_img
spot_img

Alberto Dossena: “Avremmo voluto regalare ai tifosi una soddisfazione, ci riproveremo venerdì a casa nostra”

“Ci siamo abbassati troppo, sono d’accordo col mister.
Nel primo tempo abbiamo rischiato meno, nella ripresa sono partiti forte e la nostra remissività ci è costata cara“.
A parlare è il difensore Alberto Dossena al termine della gara contro il Frosinone che ha visto i rossoblù uscire sconfitti dallo Stirpe.

“Stiamo ottenendo risultati migliori in casa, in trasferta ci manca qualcosa – ha ammesso il difensore rossoblù – ma dobbiamo essere bravi a migliorare.
Ogni partita è quella della vita, servono più punti possibile per salvarci e seguire il mister.
La sua esperienza ci deve guidare verso la salvezza, perché siamo un grande gruppo, compatto e che ora volta pagina pensando già al Torino“.

Grande il rammarico.
Dispiace perché anche una volta in svantaggio potevamo rimetterla in piedi, le occasioni le avevamo create ma non siamo stati fortunati.
Sta a noi migliorare e riscattare la sconfitta odierna.
Il Cagliari non molla mai, si è visto anche oggi perché fino all’ultimo potevamo pareggiarla, stavolta non è andata bene.
Non dobbiamo piangerci addosso, testa sul lavoro quotidiano per arrivare pronti al Torino, ci aspetta una nuova battaglia”.

“In occasione del fallo da cui è scaturita la punizione l’avversario mi è passato davanti ed è andato a terra, l’arbitro ha decretato che ci fosse fallo, poi complimenti a Soule per il gol…
Pensiamo alla prossima, fortunatamente si gioca già venerdì ed è un’occasione per tornare a fare punti, daremo tutto per gioire insieme alla nostra gente nel nostro stadio“. 

Ci dispiace enormemente per la nostra gente, sono stati fantastici anche oggi, numerosi e calorosi come sempre.
Volevamo regalare loro una soddisfazione, ci riproveremo venerdì a casa nostra, ha concluso.

spot_img


Leggi anche

Articoli recenti