QuattroMoriNews.it

spot_img
spot_img

QuattroMoriNews.it

Chi siamo   Pubblicità

spot_img
spot_img

Pavoletti: “Porterei la squadra a vedere il film su Gigi Riva, ci insegnerebbe tanto”

La leggenda Gigi Riva lo scorso 7 novembre ha festeggiato il suo 78° compleanno e l’uscita nelle sale del docu-film a lui dedicato: “Nel nostro cielo un Rombo di Tuono”. Un autentico capolavoro per chi ama Gigi Riva, il Cagliari, la Sardegna intera.

Il film è stato presentato in anteprima a Cagliari davanti a un pubblico molto speciale, tra cui alcuni compagni di squadra del glorioso Cagliari. “Era il numero uno – ha commentato Angelo Domenghini -, senza Riva lo scudetto non lo si vinceva“. “Sarebbe potuto essere un divo del pallone – ha aggiunto Beppe Tomasinima preferiva stare in ombra e mettersi in luce sul campo con imprese sportive ai limiti del sovrumano, alcune delle quali inimitabili”.

Tra il pubblico che ha assistito alla proiezione del film, anche Leonardo Pavoletti, Roberto Muzzi, Andrea Cossu. Ed è stato proprio l’attaccante rossoblù a commentare il film sull'”eroe nazionale” Gigi Riva, come definito dal regista del film Riccardo Milani.

Un film bello, davvero – ha commentato un emozionato Pavoletti ai microfoni della Nuova Sardegna. Vorrei portare i miei compagni a vederlo, tutti insieme. Perché c’è da imparare tanto“.

spot_img


Leggi anche

Articoli recenti