QuattroMoriNews.it

spot_img
spot_img

QuattroMoriNews.it

Chi siamo   Pubblicità

spot_img
spot_img

L’ex rossoblù Selvaggi: “Immagino che Liverani si renda conto dell’impegno che ha preso con un club dalla storia importante”

spot_imgspot_img

Il Cagliari ha spezzato il digiuno da vittorie ed è finalmente riuscito ad agguantare i tre punti, dopo il 3-2 contro un Perugia. Una vittoria sofferta che ha scatenato il malumore dei tifosi, che hanno contestato apertamente squadra, allenatore e presidente e che hanno portato Leonardo Pavoletti a rivolgere un rimprovero agli appassionati rossoblù.

A parlare del momento delicato vissuto dal Cagliari, l’ex attaccante rossoblù Franco Selvaggi, nel corso di un’intervista all’Unione Sarda.

I tifosi si aspettavano altro

“I rossoblù, data la loro storia e tradizione, dovrebbero fare un campionato molto diverso – ha commentato Selvaggi. Ho visto dal vivo la partita contro la Ternana, il Cagliari non meritava di perdere, ha giocato anche discretamente, mentre col Perugia non mi è piaciuto: ci aspettavamo che questa squadra fosse al vertice del campionato, purtroppo non è così ed è tutta qua la delusione dei tifosi“.

Basta passi falsi

“In genere gli allenatori si devono meritare la fiducia con i risultati. Liverani non lo conosco personalmente, e immagino che si renda conto dell’impegno che ha preso con un club dalla storia importante. Mi auguro comunque che quella col Perugia sia la partita della svolta, poi sarebbe difficile ammettere altri passi falsi“.

spot_img


Leggi anche

Articoli recenti