QuattroMoriNews.it

spot_img
spot_img

QuattroMoriNews.it

Chi siamo   Pubblicità

spot_img
spot_img

Prevenire incidenti stradali: il ruolo delle autoscuole e del progetto sperimentale

Ha suscitato molto interesse il progetto promosso dal Governo, attivato in via sperimentale da agosto fino a metà settembre, orientato a prevenire gli incidenti a seguito di serate trascorse in discoteca.
Contro le stragi del sabato sera il Ministero dei Trasporti e delle Infrastrutture ha previsto un servizio di taxi o navetta gratuito per i positivi all’alcol test all’uscita delle discoteche.

Un’iniziativa ideata per garantire un trasporto sicuro verso casa per coloro che non sono in grado di guidare, riducendo così il rischio di incidenti, sempre più crescenti, legati all’abuso di alcolici.
Il progetto, che verrà poi valutato per verificarne una futura fattibilità, contribuisce in modo significativo alla promozione della sicurezza stradale.

La guida sicura è un dovere di ogni conducente ed è essenziale per la sicurezza di tutti gli utenti della strada.
Rispettare i limiti di velocità, evitare la guida sotto l’influenza di alcol o droghe, astenersi dall’uso del telefono cellulare mentre si guida e osservare scrupolosamente le regole del codice stradale sono comportamenti fondamentali per garantire l‘incolumità di tutti gli utenti della strada.

La sicurezza stradale è strettamente legata all’importante ruolo svolto dalle autoscuole, che hanno il compito cruciale nell’addestramento e nella formazione dei futuri conducenti.
Le autoscuole forniscono agli allievi le competenze tecniche e le conoscenze necessarie per guidare in modo sicuro, rispettando le leggi e le regole del codice stradale.

Tra le autoscuole più attive nella provincia di Cagliari, spicca L’autoscuola.net, la quale, dalla sua storica sede a Sestu, si impegna attivamente nella promozione della sicurezza stradale, anche attraverso i propri canali social e il suo blog.
In sede, spiegano i responsabili dell’autoscuola “non si manca mai di discutere degli aspetti critici della guida sicura, come l’uso del casco e delle cinture di sicurezza, l’evitare di usare il telefono mentre si guida e il rispetto dei limiti di velocità, inclusa appunto la sensibilizzazione all’abuso di alcol e droghe, incoraggiare gli studenti a prendere sul serio la responsabilità di guidare e a evitare comportamenti pericolosi“.

spot_img


Leggi anche

Articoli recenti