QuattroMoriNews.it

spot_img
spot_img

QuattroMoriNews.it

Chi siamo   Pubblicità

spot_img
spot_img

Leonardo Pavoletti: “Cagliari è casa mia. Continueremo a lavorare per raggiungere la salvezza che ci meritiamo”

È l’uomo partita, ancora una volta protagonista nel recupero con una doppietta che ha regalato al Cagliari una vittoria indimenticabile.
A commentare la gara Cagliari-Frosinone, terminata 4-3, è proprio Leonardo Pavoletti che si è presentato ai microfoni dei media nell’immediato post gara.

“Avevamo approcciato bene la partita e abbiamo pagato ai primi due errori – ha commentato Pavoletti.
Pensando anche al rigore sbagliato sembrava una partita stregata.
Una partita divertente con tanti errori, poi il cuore del Cagliari è uscito fuori“.

“Queste settimane abbiamo scavato dentro di noi per trovare gli stimoli e i dettagli che ci mancavano – ha spiegato -, oggi con un pizzico di fortuna l’abbiamo ripresa e questa vittoria ci deve dare la carica per il continuo del campionato.
Ci alleniamo bene, la squadra ha qualità.
Forse manca un po’ di esperienza e fiducia, ma vincere così leva le ruggini.
Ora arriva il Genoa e ci aspetta una nuova battaglia. Stiamo arrivando al giusto assetto“.

“Sono un ragazzo che dà tutto – ha aggiunto -, cerco sempre di far gol per me e per la mia famiglia, per questa città.
Cagliari è casa mia, l’ho sempre detto e questo è il minimo che posso fare per la gente.
Continueremo a lavorare per raggiungere la salvezza che tutti ci meritiamo”.

spot_img


Leggi anche

Articoli recenti