QuattroMoriNews.it

spot_img
spot_img

QuattroMoriNews.it

Chi siamo   Pubblicità

spot_img
spot_img

Completato il restauro: i Cavallini di Nivola ritornano a Manhattan

Il restauro dei cavallini di Costantino Nivola è concluso e sono stati ricollocati nella piazza delle Stephen Wise Towers (Upper West Side, Manhattan).
A dare la notizia, il Museo Nivola di Orani, paese di nascita dell’artista, che dal 1939 e fino alla morte, nel 1988, è vissuto a New York.

Le sculture, che rappresentano piccoli cavalli stilizzati di cemento in vari colori, sono state create dall’artista sardo nel 1964 con l’obiettivo di contribuire a riqualificare il quartiere e abbellire la “piazza per la comunità” fra le quattro torri residenziali Stephen Wise, un’area che fino a quel momento versava in uno stato di profondo degrado sociale.

Nel 2021, il Museo Nivola di Orani aveva reso noto che nel corso dei lavori di rinnovamento della piazza, le sculture erano state danneggiate e poi direttamente rimosse.
Anche grazie all’accesa protesta popolare sollevata in America e in Italia, i cavallini sono stati ristrutturati e riposizionati laddove Costantino Nivola li aveva pensati e previsti.


Costantino Nivola aveva appreso i rudimenti del mestiere dal padre, muratore.
Nel 1926 è stato apprendista di Mario Delitala, pittore e incisore che lavorava all’aula magna dell’università di Sassari.
Nel 1937 è stato direttore dell’ufficio grafico dell’Olivetti per cui disegnò il padiglione all’Esposizione Universale di Parigi.
Nel 1938 sposò Ruth Guggenheim, compagna di corso tedesca di origine ebraica, e la coppia lasciò l’Italia in seguito alle leggi razziali emanate quell’anno.
Si rifugiarono prima a Parigi, per poi approdare a New York, dove nel 1941 divenne Art Director per la rivista “Interiors and Industrial Design”.
Dal 1962 cominciò anche a insegnare alla Columbia University.
Tornò in Sardegna per progetti finanziati dagli Stati Uniti e negli anni 70′ a Cagliari conobbe l’artista Maria Lai, con cui realizzò il Lavatoio Comunale di Ulassai.

spot_img


Leggi anche

Articoli recenti