QuattroMoriNews.it

spot_img
spot_img

QuattroMoriNews.it

Chi siamo   Pubblicità

spot_img
spot_img

Nicolas Viola: “Ce la metteremo tutta per salvarci e per farlo il prima possibile”

spot_imgspot_img
spot_imgspot_img

“È stata una partita ostica, l’Hellas Verona è una squadra che ti fa giocare male, hanno fatto delle belle prestazioni anche contro le big.
Nel primo tempo abbiamo fatto fatica, nella ripresa dopo il nostro pareggio abbiamo avuto le occasioni anche per vincere la gara.
Direi che è un pareggio giusto, abbiamo fatto un punto contro una diretta concorrente, è un pari importante che ci dà morale”.

A parlare è Nicolas Viola, che si è presentato ai microfoni dei media al termine della gara Cagliari-Hellas Verona, terminata in pareggio 1-1.

“Il Mister a fine primo tempo mi ha chiesto nello specifico determinati movimenti sulla trequarti, creare occasioni e superiorità numerica, dando soprattutto a Zito la possibilità di inserirsi a sinistra: da quel lato, infatti, siamo stati molto insidiosi”.
Ha poi aggiunto: Proprio su Zito dal campo mi è sembrato ci fosse una trattenuta in area“.

Nella ripresa siamo cresciuti in qualità.
L’avevamo preparata per vincerla, ma poi in campo c’è anche l’avversario.
Noi siamo una squadra che lotta, che resta sempre in partita, sono segnali di un gruppo che si vuole salvare“.

“Questa squadra sa uscire fuori alla grande dalle difficoltà, abbiamo dimostrato che siamo un gruppo unito, sano; questa squadra non muore mai, siamo sempre lì, ci crediamo sino alla fine – ha confermato.
Ce la metteremo tutta per salvarci e per farlo il prima possibile.
Sono fiducioso: con questo spirito, questa voglia, questa atmosfera, ci riusciremo
È un campionato che, a differenza degli altri anni, coinvolge tante squadre nella lotta per non retrocedere: ci aspetta un rush finale in cui dovremo dimostrare di volerci salvare a tutti i costi“.

“L’Atalanta è una squadra forte e fisica, molto difficile da affrontare, ma giocheremo davanti ai nostri tifosi e ce la metteremo tutta – ha assicurato Viola.
Per noi da qui alla fine sono tutte finali, il Cagliari deve fare punti salvezza contro chiunque.
Partite come questa sulla carta sono complicate, ma vanno affrontate senza timori, con serenità, perché possono dare la svolta al nostro campionato”.

spot_img


Leggi anche

Articoli recenti