QuattroMoriNews.it

spot_img
spot_img

QuattroMoriNews.it

Chi siamo   Pubblicità

spot_img
spot_img

Disastro Perenzoni, anche Rocchi ammette l’errore: “Sbagliano i giocatori, può capitare anche agli arbitri”

La partita contro il Modena, persa dal Cagliari per 2-0, com’era prevedibile, si è portata dietro uno strascico di furiose polemiche. Dure le critiche rivolte all’arbitro Daniele Perenzoni, che infiammano i social e i giornali.

Contro il Modena e non solo. Vincono i padroni di casa“. È questo il commento a caldo del Cagliari Calcio, pubblicato sui suoi social. Un riferimento neanche troppo velato alla direzione di gara, apparsa quantomeno confusa, dell’arbitro Perenzoni, che per un presunto fallo che in realtà aveva subito, ha ammonito per la seconda volta, e quindi espulsoMarko Rog, lasciando così i rossoblù in dieci in campo per tutta la ripresa. L’arbitro ha giustificato la scelta con l’entrata a suo dire pericolosa di Rog nel corso dell’azione, ma è stato facilmente smentito dalle immagini.

Un errore rimarcato da Ranieri e riconosciuto anche da Tesser e che al Cagliari non è andato giù: a fine gara il presidente Giulini e il ds Bonato hanno avuto un colloquio con il designatore Gianluca Rocchi. “Al “Braglia” di Modena era presente anche il designatore arbitrale Gianluca Rocchi – riporta l’Unione Sarda -, che ha spiegato a Giulini e gli altri dirigenti accorsi in Emilia la dinamica degli episodi, ammettendo che come sbagliano i giocatori, può capitare anche agli arbitri di non essere perfetti”. 

Sui social c’è chi non ha mancato di ricordare un altro clamoroso errore dell’arbitro Perenzoni che portò alla ripetizione della partita. In occasione della partita Cuneo-Entella del 2018, al 91’ Perenzoni comminò un secondo giallo al calciatore Simone Paolini, dimenticandosi però di mostrare il cartellino rosso, cioè di espellere il giocatore. A fine gara Perenzoni ammise di aver sbagliato e l’errore tecnico fu messo a referto, tanto che la partita venne rigiocata

spot_img


Leggi anche

Articoli recenti