QuattroMoriNews.it

spot_img
spot_img

QuattroMoriNews.it

Chi siamo   Pubblicità

spot_img
spot_img

Sagra del Pane: a Villaurbana un viaggio nel cuore dell’antica arte della panificazione sarda

Dal 27 al 29 ottobre a Villaurbana va in scena la 24a Sagra del Pane, 3 giorni ricchi di appuntamenti, degustazioni, laboratori e spettacoli.
Grandi protagonisti il pane, l’abilità delle mani che lo creano, i segreti tramandati e sua maestà su pani fattu in domu, per riscoprire preziose specialità tipiche con degustazioni e laboratori accompagnati da spettacoli e musica.

IL PROGRAMMA

La mappa completa del centro del borgo, utile per trovare facilmente tanto buon pane fatto in casa, le diverse proposte enogastronomiche, i prodotti tipici, le mostre di artigianato e le dimostrazioni per mettere ‘le mani in pasta’.

Domenica 12 e 19 novembre Villaurbana ospiterà ‘Panè-Incontri gastronomici nel borgo’.
Tra gli ospiti speciali lo chef pluristellato Bruno Barbieri e panificatori provenienti da Grecia, Cipro, Sicilia, Calabria e Puglia.

Villaurbana è un piccolo borgo ricco di storia e natura di circa 1500 abitanti, che si trova lungo la ‘Via del grano’, antico percorso che, partendo da Usellus e attraversando i centri della Marmilla, giungeva fino a Cagliari.
Tra le caratteristiche vie del suo centro storico, le tipiche case campidanesi costruite in pietra e mattoni di fango, su ladiri. Al loro interno, celati dagli ampi portali lignei, i meravigliosi cortili interni, che anticamente accoglievano i carri carichi di grano di ritorno dalla campagna.
Villaurbana vanta un territorio ricco di uliveti, vigneti, campi di grano ed è un paradiso per tutti gli amanti delle escursioni e della mountain bike, con numerosi percorsi segnalati tra lecci, querce secolari e sorgenti d’acqua.

spot_img


Leggi anche

Articoli recenti